Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì, febbraio 22, 2016

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Il beato Giobbe che viveva tranquillo, noto solamente a Dio e a se stesso, fu colpito dalla sventura perché fosse conosciuto anche da noi grazie alla più larga diffusione del profumo delle sue virtù, come succede agli aromi che diffondono meglio la loro fragranza quando vengono bruciati (ut odorem suarum virium tanto latius spargeret, quanto more aromatum melius ex incensione fragraret)".

Commento morale a Giobbe, V, XXIII, 1. Città Nuova Editrice/3, Roma 1997, p.277.

Nessun commento: