Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

mercoledì 24 febbraio 2016

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Giobbe è chiamato il sofferente perché esprime nella sua persona l'immagine di colui che molto tempo prima Isaia annunciava che prese su di sé i nostri dolori. Inoltre si tenga presente che il nostro Redentore si è presentato come una sola persona con la santa Chiesa da lui assunta. Di lui infatti si dice: Cristo è il capo (Ef 4. 15) E della sua Chiesa sta scritto: il corpo di Cristo che è la Chiesa(Col 1,24). Perciò il beato Giobbe, che raffigurò il Mediatore, tanto più realisticamente in quanto ne portava i dolori, lo preannunciò non solo con la parola ma anche con le sofferenze...E poiché crediamo che Cristo e la Chiesa formino una persona sola, vediamo questo mistero adombrato anche nelle azioni di una sola persona".

Commento morale a Giobbe, V, XXIII,2. Città Nuova Editrice/3, Roma 1997, p.279.

Nessun commento: