Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

domenica 31 agosto 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"I santi, non desiderando nulla in questo mondo, di certo non sono oppressi nel loro cuore da alcuna agitazione (Sancti viri quia nihil huius mundi appetunt, nullis procul dubio in corde tumultibus premuntur). Con la mano della santa meditazione scacciano dall'intimo del cuore i moti disordinati dei desideri e siccome disprezzano tutte le cose effimere, non devono sopportare le insolenze dei pensieri che nascono da queste cose. Aspirano unicamente alla patria eterna e non amando nulla di questo mondo, godono di una grande pace spirituale (et quia nulla huius mundi diligunt, magna mentis tranquillitate perfruuntur)...Quelli che si costruiscono questo tipo di solitudini sono anche chiamati giustamente governatori, perché costruiscono in sé la solitudine dello spirito in modo tale però che, secondo le loro capacità, non cessano mai di pensare agli altri con la carità (Qui sibi solitudines construunt, etiam consules vocantur, quia sic in se solitudinem mentis aedificant, ut tamen in quo praevalent, aliis per caritatem consulere minime desistant)".

Commento morale a Giobbe, I, IV,58.59, Città Nuova Editrice /1, Roma 1992, p. 365. 

Nessun commento: