Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì 15 dicembre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Dimora dell'uomo, non in senso locale, è lo stesso Creatore, che lo creò perché trovasse in lui la sua consistenza (Locus quippe hominis, sed non localis, ipse scilicet conditor exsistit qui hunc ut in semetipso consisteret creavit). L'uomo abbandonò questa dimora allorché, ascoltando le parole del seduttore, si allontanò dall'amore del Creatore, ma quando Dio onnipotente per redimere l'uomo si manifestò anche corporalmente, mettendosi, per così dire, sulle tracce del suo fuggitivo, divenne egli stesso la dimora in cui trattenere l'uomo che aveva perduto (cum redimendo se homini etiam corporaliter ostendit ipse, ut ita dixerim, fugitivi sui vestigia subsequens, ad retinendum quem amiserat hominem locus venit)".

Commento morale a Giobbe, II, VIII, 35. Città Nuova Editrice/1, Roma 992, p.643.

Nessun commento: