Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

sabato 7 febbraio 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Finché si vive nella carne mortale, non si può trascurare del tutto la carne, ma bisogna curarla con moderazione perché sia con discrezione a servizio dell'anima.(Neque enim mortali adhuc in carne viventibus funditus cura carnis absciditur, sed ut discrete animo serviat temperatur). Infatti la Verità che ci vieta di affannarci per il domani, non ci proibisce di occuparci del presente, a patto però che la sollecitudine per il presente non si estenda al futuro...Perciò la preoccupazione dev'essere frenata con la discrezione di una grande misura, affinché essa serva e non domini (Discretione ergo magni moderaminis cura frenanda est ut serviat et minime principietur); non vinca l'anima come padrona ma, sottomessa al dominio dell'anima, come serva sia al suo servizio; sia presente quando viene richiesta e ad un cenno del cuore si allontani (ut iussa adsit atque ad nutum cordis repulsa dissiliat); compaia appena alle spalle del pensiero santo e mai si ponga di fronte, come ostacolo, a chi medita cose giuste".

Commento morale a Giobbe, II, IX, 106. Città Nuova Editrice/2, Roma 1994, pp. 125-127.

Nessun commento: