Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

sabato 3 ottobre 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Potrà forse trovare il suo diletto nell'Onnipotente? (Gb 27,10). Chi si lascia vincere dall'amore per le cose terrene non trova alcun piacere in Dio. L'anima non può vivere senza alcun piacere (Esse quidem sine delectatione anima numquam potest). Infatti cerca il suo piacere o nelle cose più elevate o in quelle più basse; e quanto maggiore è l'attenzione che rivolge alle cose elevate tanto maggiore è il disgusto che prova per quelle più basse; e quanto più intenso è l'interesse che prova per le cose infime, tanto più deplorevole è la tiepidezza che lo conduce alla freddezza verso quelle supreme. In realtà non si possono amare insieme e allo stesso modo le une le altre (Utraque enim simul et aequaliter amari non possunt)... Perciò l'apostolo Giovanni dice: Se uno ama il mondo, l'amore del Padre non è in lui (1Gv 2, 17).Come a dire chiaramente che l'uno e l'altro amore non possono coabitare in un unico cuore (utrique se amores in uno corde non capiunt)".

Commento morale a Giobbe, IV, XVIII, 16. Città Nuova Editrice/2 Roma 1994, p.643.

Nessun commento: