Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

giovedì 15 settembre 2016

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Sono certamente cose elevatissime quelle che veniamo a conoscere ascoltando la parola del Signore, ma Lui non lo vediamo ancora nonostante che ci istruisca con le sue segrete ispirazioni. Egli fa giungere ai nostri cuori la sua parola ma ci tiene nascosto il suo volto (sed tamen adhuc eum in secreta inspiratione qua instruimur non videmus). Perciò è come se facesse sentire la sua voce nella nube. Sentiamo già le parole di Dio che ci parla di sé nell'intimo del cuore, sappiamo già con quanta assiduità e con quanto impegno dobbiamo aderire al suo amore, e tuttavia, per la mutabilità stessa della condizione mortale, dal cumine dell'intima contemplazione ricadiamo nelle nostre abituali occupazioni (et tamen ab internae considerationis culmine ad consueta nostra ex ipsa mortalitatis huius mutabilitate relabimur)".

Commento morale a Giobbe, VI, XXX, 4. Città Nuova Editrice 1/4, Roma 2001, p.157.

Nessun commento: