Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì 3 giugno 2013

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Dobbiamo riflettere con attenzione sul valore della condivisione fraterna della sofferenza altrui (Pensandum est nobis quantum fraterna compassio valeat) e su come questi  sentimenti di misericordia ci permettano di entrare in comunione con Dio onnipotente (quantum nos omnipotenti Deo misericordiae viscera conjungant). Ci accostiamo infatti a colui che è al di sopra di tutto se riusciamo a metterci perfino al di sotto di noi stessi per condividere le sofferenze del prossimo (unde nos per compassionem proximi etiam sub nosmetipsos deponamus). Nelle situazioni relative al corpo (in rebus corporalibus), nessuno arriva in alto se non vi si protende (alta tangit nisi qui tenditur); ma in quelle dello spirito (in rebus vero spiritualibus) è certo che quanto più ci lasciamo guidare dalla compassione tanto più ci accostiamo veramente ai valori più alti (quanto plus per compassionem atrahimur, tanto altis verius appropinquamus)".

(Le Quaranta Omelie sui Vangeli, II, XXXIX, 10. Editrice Città Nuova, Roma 1994, p. 559).

Nessun commento: