Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

giovedì 5 settembre 2013

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"La carità è vera, quando non c'è tra noi alcuna divisione dovuta alla superbia (Tunc ostensa caritas vera est, si per typum superbiae inter nos scissura non fuerit). Io, infatti, nella mia anima, chiamo a testimone Gesù, perché non voglio dare occasione di scandalo a nessun uomo, dal più elevato all'ultimo. Bramo che tutti siano grandi e degni di onore, ma il loro onore non deve abbassare l'onore dovuto a Dio onnipotente (Omnes esse magnos et honorabiles cupio, quorum tamen honor honori non detrahit omnipotentis Dei). Chiunque desidera, infatti, essere onorato a dispetto di Dio, per me non è degno di onore (Quisquis se contra Deum honorari appetit, mihi honorabilis non est)".

(Lettere, VII, 28. Città Nuova Editrice, Roma 1996, pp. 473-474).

Un criterio di discernimento  sulla <caritas vera> che coincide di fatto con un profondo rispetto verso tutti, unito al primato indiscusso e assoluto di Dio che comporta sempre una presenza della  <caritas in veritate>.

Nessun commento: