Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

sabato 28 dicembre 2013

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"I detti dei profeti, che erano come terreni aridi per i Giudei perché non vollero coltivarli cercandone il senso mistico (quia per intellectum mysticum excolere noluerunt), per noi si sono trasformati invece in pascoli ubertosi, perché ciò che il profeta diceva a livello storico ha acquisito un sapore spirituale al palato della nostra anima, grazie al dono di Dio (quia uxta historiam visionis dicta largiente Deo menti nostrae spiritualiter sapiunt). E così noi che eravamo stranieri ci nutriamo di quelle cose che non vollero mangiare coloro che possedevano il diritto di cittadinanza".

(Omelie su Ezechiele, I, III, 19. Città Nuova Editrice, Roma 1992, p. 153).

Nessun commento: