Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

domenica 8 dicembre 2013

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Occorre tener presente che i sensi del profeta vedono le cose spirituali così come noi vediamo quelle corporali (sicut nos corporalia, sic prophetae sensus spiritalia aspiciunt). Per loro sono presenti quelle cose che a noi, cui sfuggono, sembrano assenti. Nella mente dei profeti le cose esteriori sono così strettamente congiunte a quelle interiori che essi vedono le une e le altre simultaneamente (unde fit ut in mente prophetarrum ita coniuncta sintexterioribus interiora, quatenus simul utraque videant). Nei profeti la parola che essi ascoltano dentro di sé è contemporanea alla parola che annunziano fuori (simulque eis fiat et intus verbum quod audiunt, et foras quod dicunt)". 


(Omelie su Ezechiele, I,II,2. Città Nuova Editrice, Roma 1992, p.113).

Profeta, esegeta e <orator>  in Gregorio sono spesso sinonimi!

Nessun commento: