Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 21 febbraio 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Non ci spinga alla disperazione la moltitudine delle nostre ferite perché è ben più grande la potenza del medico di quanto non lo sia la gravità del nostro male (Nec nos nostrorum vulnerum multitudo in desperationem deprimat, quia maior est potentia medici, quam magnitudo languoris nostri). Che cosa non potrà fare per ridonarci la salute colui che ha potuto creare tutto dal niente? (Quid est quod reparare ad salutem non possit, qui potuit omnia ex nihilo creare?)".

 (Omelie su Ezechiele I, IX, 35. Città Nuova Editrice, Roma 1992, p. 297).

Nessun commento: