Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì 17 marzo 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"I timidi vanno ripresi con delicatezza, perché se vengono rimproverati con asprezza rischiano di essere non illuminati ma distrutti (Verecundae mentes leniter arguendae sunt, quia si asperius increpentur, franguntur potius quam erudiantur). Si sentirebbero invece incoraggiate a commettere colpe ancora più gravi delle persone dure e sfacciate, se fossero trattate anch'esse con delicatezza. (At contra mentes asperae atque impudentes, si increpatae leniter fuerint, ad maiores culpas ipsa lenitate provocantur)".

Omelie su Ezechiele, I, XI, 17. Città Nuova Editrice, Roma 1992, p. 349.

Nessun commento: