Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

domenica 22 giugno 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"I membri del nostro Redentore, erano già presenti fin dall'inizio del mondo (Membra autem nostri Redemptoris existiterunt etiam ab ipso mundi exordio), pur essendo buoni, hanno sofferto mali crudeli. Non è forse apparso come membro di lui Abele (An non huius membrum Abel se esse perhibuit), della morte del quale è scritto: Come agnello muto di fronte al suo tosatore, non aprirà bocca (Is 53,7)? Ne fu simbolo, non solo offrendo un sacrificio gradito, ma anche morendo in silenzio (Non solum placens in sacrificio sed etiam moriens tacendo signavit). Il nemico ha fatto così di tutto, fin dall'inizio del mondo,  per espugnare il corpo del nostro Redentore (Ab ipso itaque mundi exordio Redemptoris nostri corpus expugnare conatus est)".

Commento morale a Giobbe, I, III, 32. Città Nuova Editrice, Roma 1992, p.271.

Nessun commento: