Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 22 agosto 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Quando il vento violento del rincrescimento (paenitentia) investe l'anima, sconvolge in essa ogni ricerca di gioia riprovevole a tal punto che prova gusto soltanto nel piangere... 

Il peccato del cuore è ridotto in nostro sicuro possesso, se viene represso fin dall'inizio. E' in questo senso che a Caino che medita il male, la voce divina dice: <Il peccato è accovacciato alla tua porta, verso di te è il tuo istinto, ma tu potrai dominarlo> (Gen 4,7). Il peccato sta alla porta quando bussa nei pensieri; il suo istinto è sotto e l'uomo può dominarlo, se, scrutando la malizia del cuore, viene subito bloccato prima che cresca fino a consolidarsi, e venga dominato dalla regione dell'anima (si cordis nequitia inesperta, citius prematur et priusquam ad duritiam crescat, riluttanti menti subigatur)...Affinché l'anima non diventi schiava della colpa, non lasci la colpa priva di rincrescimento (paenitentia)".


Commento morale a Giobbe, I, IV, 36. Città Nuova Editrice/1, Roma 1992, p.341.

Nessun commento: