Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

sabato 13 settembre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Giacobbe era un uomo semplice che abitava sotto le tende o in casa (vir simplex in tabernacolis vel in domo habitare perhibetur), perché tutti quelli che evitano di disperdersi nelle occupazioni esteriori, si mantengono semplici nel pensiero e nell'abitazione della propria coscienza (simplices in cogitatione atque in conscientiae suae habitatione consistunt). Abitare sotto le tende o in casa, significa raccogliersi nel segreto dell'anima (se intra mentis secreta restringere) senza dissipazione esteriore nei desideri, perché non accada che mentre sono attratti esteriormente da molte cose, non si allontanano da se stessi con pensieri alienanti (ne dum ad multa fora inhiant, a semetipsis alienatis cogitationibus recedant)".
 
Commento morale a Giobbe, I, V, 20. Città Nuova Editrice /1, Roma 1992, p. 403.

Nessun commento: