Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì 6 ottobre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Si tenga presente che l'ira accende subito taluni ma poi più facilmente svanisce. Agita invece altri più lentamente, ma li domina più a lungo (Sciendum est quod nonnullos ira citius accendit, facilius deserit. Nonnullos vero tarde quidem commovet sed diutius tenet). 
Alcuni prendono fuoco come le canne che bruciando scoppiettano; fanno subito la fiamma, ma presto si riducono in cenere. Altri invece sono come tronchi di legno duro e pesante, che stentano a prender fuoco, ma una volta accesi è difficile spegnerli...Altri poi, e sono i peggiori, prendono subito fuoco e tardano a calmarsi. Infine altri difficilmente si accendono e presto si spengono. In questi quattro tipi ci si accorge facilmente che il quarto si avvicina più del primo al bene della tranquillità e il terzo supera il secondo nel vizio opposto. Ma a che serve dire come l'ira domina l'animo se non si indica anche come reprimerla (Sed quid prodest quod iracundia quomodo mentem teneat, dicimus, si non etiam qualiter compesci debeat exprimamus)?

Commento morale a Giobbe, I, V, 80. Città Nuova Editrice/1. Roma 1992, p.467.

Nessun commento: