Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

mercoledì 26 novembre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Più lucidamente vedrà ciò che gli altri debbano fuggire, se egli stesso lo fugge in modo più vero e con la scienza e con la vita (tanto perspicacius aliis fugienda videat, quando haec ipse per scientiam et vitam verius declinat). L'occhio contaminato dalla polvere non vede chiaramente la macchia di un altro membro, e le mani infangate non possono detergere il fango del proprio corpo (superiectas sordes tergere non valent manus quae lutum tenent)...All'uomo sanguinario non è consentito edificare il tempio, perché chi è ancora legato alle azioni carnali deve vergognarsi di formare spiritualmente le anime del prossimo (qui adhuc actis carnalibus incubat necesse est ut instruere spiritualiter proximorum mentes erubescat)".

Commento morale a Giobbe, II, VII, 56. Città Nuova Editrice/1, Roma 1992, p.601. 

Nessun commento: