Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

sabato 27 dicembre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Se ho peccato, che cosa farò per te, o custode dell'uomo? (Gb 7, 20). Ecco, confessa il male che ha fatto, ma non trova il bene da offrire in compenso a Dio, perché nessuna azione umana è sufficiente a lavare la colpa, se non interviene la misericordia di chi ci risparmia (ad abluendam culpam quaelibet humanae actionis virtus infirma est)...Perciò giustamente il salmista dice: La tua misericordia vale più di ogni vita (Ps 62,4). Infatti anche se può sembrare innocente, la nostra vita non riesce a sottrarci al giudizio esigente del giudice, se non rimette il debito della nostra colpa la bontà misericordiosa di Dio (quamlibet videatur innocens apud districtum iudicem nostra nos vita non liberat, si ei reatus sui debitum misericoriae benignitas non relaxat)". 

Commento morale a Giobbe, II, VIII, 51. Città Nuova Editrice/1, Roma 1992, p. 665.

Nessun commento: