Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 27 febbraio 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Gli inqui, quando soffrono qualche contrarietà o afflizione, trovano nascondigli dove rifugiarsi perché subito ricorrono alla soddisfazione dei desideri carnali (Iniqui cum tristitia aliqua vel adversa patiuntur, effugii tenebras inveniunt quia ad voluptatem protinus desideriorum carnalium recurrunt). ...Tante sono le evasioni quanti sono i conforti che procurano a se stessi (Tot ergo hic habent effugia, quot sibi parant delectamenta)  Ma tutto questo finirà e non ci sarà più scampo quando la loro anima, venute meno tutte queste cose, si ritroverà sola di fronte al Giudice (Sed quandoque eis effugium perit, quia eorum mens, amissis omnibus, se solummodo et iudicem conspicit). Allora succederà che verrà meno il piacere e del piacere rimarrà solo la colpa (Tunc voluptas subtrahitur et voluptatis culpa sola servatur)".

Commento morale a Giobbe, II, X, 41. Città Nuova Editrice/2, Roma 1994, pp.173-175.

Nessun commento: