Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 19 giugno 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Quando i giusti vedono gli iniqui nell'errore, non possono godere dell'errore di quelli che si perdono. Se godono dell'errore non sono più giusti. Se poi esprimono il loro godimento con insulti, perché essi non sono come quelli che hanno davanti agli occhi, vuol dire che sono proprio superbi.

(Iusti cum hic iniustos errare conspiciunt, de errore pereuntium laetari non possunt. Si enim gaudent erroribus, iusti non sunt. Rursum si per insultationem laetantur eo quod tales non sunt quales alios esse conspiciunt, omnino superbi sunt)".

Commento morale a Giobbe, III, XVI, 18. Città Nuova editrice/2, Roma 1994, p.517.

Nessun commento: