Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì 25 gennaio 2016

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Tutto ciò che si dona a Dio viene valutato secondo l'animo del donatore...Il dono viene accettato secondo il cuore del donatore. Infatti non fu gradito Abele per i doni, ma furono graditi i doni perché offerti da Abele (Idcirco non Abel ex muneribus, sed ex Abel munera oblata placuerunt)...A proposito del beato Giobbe viene ricordata prima la pazienza e la benevolenza verso gli avversari, che non esultò per la caduta del nemico, che sopportò di buon grado quanti infierivano contro di lui dentro casa, e soltanto dopo si accenna alla munificenza della sua ospitalità. E questo perché noi, seguendo l'ordine del racconto su Giobbe, imparassimo che i doni esteriori devono provenire dalla purezza interiore del cuore (ut audito scilicet narrationis eius ordine, discamus quia exteriora munera ex interna cordis munditia condiuntur)".

Commento morale a Giobbe, IV, XXII, 28. Città Nuova Editrice/3, Roma 1997, p. 243.

Nessun commento: