Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 8 aprile 2016

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Spesso i convertiti all'inizio del loro cammino ricevono, sia la pacatissima tranquillità della carne, sia i doni della profezia, sia la predicazione della dottrina, sia i miracoli dei segni, sia la grazia del curare; dopo di che vengono sottoposti alle dure prove delle tentazioni, dalle quali all'inizio credevano di essere del tutto esenti. La grazia divina dispone che all'inizio siano risparmiati dall'asprezza delle tentazioni perché, se il loro inizio fosse segnato dall'amarezza della tentazione facilmente ritornerebbero alle azioni che hanno abbandonato (Quod divinae gratiae dspensatione agitur, ne incohatione sua temptationum asperitate tangantur, quia si eorum initia amaritudo temptationis exciperet, tam facile ad ea quae reliquerant redeunt)".

Commento morale a Giobbe, V, XXIV, 29. Città Nuova Editrice/3, Roma 1997, p.367.

Nessun commento: