Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 2 dicembre 2016

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"La Sacra Scrittura riferisce le colpe di persone come Davide e Pietro, affinché la caduta dei più grandi sia cautela dei più piccoli. E per questo richiama la penitenza e il perdono dell'uno e dell'altro, affinché il recupero di quelli che si erano perduti diventi speranza di quelli che cadono.
(Ad hoc quippe in scriptura sacra virorum talium, id est David et Petri, peccata sunt indita, ut cautela minorum sit ruina maiorum. Et ad hoc vero utrorumque illic et paenitentia insinuatur et venia, ut spes pereuntium sit recuperatio perditorum)".

Commento morale a Giobbe, VI, XXXIII, 23. Città Nuova Editrice1/4, Roma 2001, p.441.

Nessun commento: