Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

venerdì 11 ottobre 2013

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

" Un vescovo veda quello che deve imitare, impari ciò che deve insegnare sappia cosa deve avere (videat quod imitetur, discat quod doceat, informetur quod teneat), perché non abbia a sbagliare, colui che è scelto a mostrare la via agli erranti (ut postea non debeat errare, qui eligitur viam errantibus demonstrare). Sia quindi a lungo plasmato dalla meditazione (diu religiosa meditatione poliatur), perché riesca gradito e brilli come lucerna posta sul candelabro (et sic lucerna super candelabrum posita luceat) così che la violenza irruente dei venti soffiando non estingua, ma alimenti, la fiamma suscitata dal suo insegnamento. Infatti, essendo scritto: che uno sia prima provato e così serva (1Tim 3,10), bisogna provare molto di più colui che è assunto come intercessore del popolo, perché i cattivi vescovi non diventino causa di rovina per i fedeli (multo amplius ante probandus est, qui populi intercessor assumitur, ne fiant causa ruinae populi sacerdotes mali)"

(Lettere, IX, 219. Città Nuova Editrice, Roma 1998, p. 465).

Nessun commento: