Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

domenica 6 ottobre 2013

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Quanto sia dolce al mio cuore la tua persona lo puoi misurare nel tuo animo perché, come è stato scritto, l'anima ama chi l'ama (amat anima amantem se). Proprio perché mi ami sai di essere amato anche da me (Idcirco quod me diligitis, vos quoque a me diligi scitis). Il fatto che non ti abbia scritto prima è stato motivato non da pigrizia ma da malattia e dal gran da fare. Io bramo infatti ardentemente vederti di persona e, quando sei assente, desidero intrattenermi con te almeno per lettera (Nam nos et praesentes vos videre cupimus et absentibus colloqui saltem per epistulam desideramus)".

 (Lettere, IX, 174. CittàNuova Editrice, Roma 1998, pp. 381-383).

Nessun commento: