Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

giovedì 13 novembre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"E' necessario tollerare la debolezza di coloro che vogliamo irrobustire con il nostro impegno (quos ad fortia trahere nitimur, eorum necesse est ut infirma toleremus), perché nessuno può essere sollevato senza che un altro si pieghi verso di lui mosso da compassione. Infatti quando siamo compassionevoli verso l'altrui debolezza, ci liberiamo più decisamente della nostra (cum vero alienae infirmitati compatimur, valentius a nostra roboramur)".

Commento morale a Giobbe, II, VII,17, Città Nuova Editrice/1, Roma 1992, p.557.

Nessun commento: