Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

mercoledì 5 novembre 2014

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Alcuni sono così poco portati all'azione che se intraprendono un'occupazione faticosa soccombono fin dall'inizio; altri invece sono talmente inquieti che, lasciati inattivi, faticano più che se lavorassero...Perciò è necessario che l'anima quieta non si dilati in occupazioni eccessive e quella inquieta non si limiti all'impegno della contemplazione (unde necesse est ut nec quieta mens ad exercitationem se immoderati operis dilatet, nec inquieta ad studium contempationis angustet) ...Alcuni spiriti inquieti poi, cercando nella contemplazione più di quanto consenta la loro capacità, deviano dal retto sentiero con dottrine distorte...mentre se si fossero attenuti umilmente alla sola vita attiva sarebbero restati dentro i limiti di ciò che è giusto (contemplativa vita ultra vires assumpta, cogit a veritate cadere quos in statu suae rectitudinis humiliter poterat sola activa custodire)".

Commento morale a Giobbe, II, VI, 57, Città Nuova Editrice/1, Roma 1992, p. 533.

Nessun commento: