Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

mercoledì 11 febbraio 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Si procuri al prossimo tutto il bene possibile, evitando però di vantarsi delle proprie benemerenze; si eviti, nel fare il bene, di precipitare nella vanagloria e insieme si eviti il torpore che distoglie dalla pratica del bene. Si dia quel che si possiede, gurdando solo alla larghezza della ricompensa che se ne riceverà da Dio; e mentre si elargiscono i beni terreni non si pensi troppo alla propria povertà, perché la tristezza non offuschi la luce della gioia che c'è nel donare (ne cum terrena largitur, suam plus quam necesse est inopiam cogitet, et in oblatione muneris hilaritatis lumen tristitia obscuret)...la Legge di Dio è multiforme, perché sebbene la carità sia una e identica, se prende pieno possesso dell'anima la impegna in modi innumerevoli (nimirum cum eademque sit caritas, si mentem plene ceperit, hanc ad innumera opera multiformiter accendit)".

Commento morale a Giobbe, II, X, 8. Città Nuova Editrice/2, Roma 1994, p.139.

Nessun commento: