Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

martedì 24 febbraio 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"I santi non cessano di scrutare  i più oscuri ripostigli dell'animo e, esaminandosi con cura, mettono da parte tutte le sollecitudini terrene; se poi, dopo aver completamente dissepolto i pensieri, non scoprono alcuna colpa che li rimorda, riposano tranquilli presso di sé come nel giaciglio del cuore. Cercano di appartarsi dall'attivismo del mondo, rifletono sempre su di sé... Perciò, coricati, riposano tranquilli; essi, che sono vigili nel penetrare il loro intimo, si nascondono nella quiete del silenzio alle fatiche di questo mondo.

(Sancti viri animorum latebras perscrutari non desinunt, sese subtiliter indagantes terrenarum rerum curas abiciunt; et effossis plene cogitationibus, cum nullo se reatu criminis morderi deprehendunt, velut in strato cordis apud se securi requiescunt. Latere quoque ab huius mundi actibus appetunt, semper sua considerant... Effossi ergo securi dormiunt qui, dum sua intima vigilanter penetrant, a laboriosis se huius mundi oneribus sub quietis otio occultant)".

Commento morale a Giobbe, II, X, 38. Città Nuova Editrice/2, Roma 1994, p.171.

Nessun commento: