Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

lunedì 20 aprile 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO

"Le mie rughe rendono testimonianza contro di me (Gb 16,9). Che cosa indicano le rughe se non la doppiezza? Sono rughe della santa Chiesa tutti coloro che in essa conducono una doppia vita, e cioè coloro che proclamano la fede con la bocca ma la rinnegano con le opere (qui fidem vocibus clamant, operibus denegant)...Queste rughe la santa Chiesa non le ha nei suoi eletti che non sono capaci di manifestare di fuori una cosa diversa da quella che hanno dentro (has autem rugas in electis suis sancta Ecclesia non habet, quia videlicet nesciunt aliud de se foras ostendere et intus aliud habere)...ma siccome adesso porta dentro di sé anche i reprobi, il giorno in cui scoppia la persecuzione essa deve sopportare l'ostilità di quelli stessi che sembrava nutrire con le parole della predicazione...Numerosi sono infatti quelli che dubitano delle promesse eterne e tuttavia fingono di essere credenti (sunt in ea multi qui de aeternitatis promissione diffidunt et tamen se fideles esse mentiuntur)" .

Commento morale a Giobbe, III, XIII, 10.11, Città Nuova Editrice/2, Roma 1994, pp. 317-319.

Nessun commento: