Parco Archeologico Religioso CELio

Parco Archeologico Religioso CELio
".... energia rinnovabile UOMO"

giovedì 14 maggio 2015

TESTI E MASSIME DI GREGORIO MAGNO PAPA

"Spesso l'animo diventa talmente incerto della propria azione, da non sapere più che cosa sia virtù e che cosa sia colpa...E' già castigo per la colpa che uno veda il bene che deve fare e non possa farlo, ma è castigo anche peggiore che neppure veda quel che deve fare. Di fronte a questo doppio dramma si leva la voce del Salmista. Il Signore è mia luce e mia salvezza, chi temerò?(Sl 26,1).Contro le tenebre dell'ignoranza è luce, e contro la debolezza è salvezza, quando ci mostra che cosa dobbiamo desiderare per agire e ci procura la forza perché possiamo compiere quello che ci ha mostrato (Contra ignorantiae enim tenebras illuminatio, contra infermitatem vero salus est Dominus, quando et ostendit quid debeat ad agendum appeti, et vires praebet ut quod ostenderit possit impleri)".

Commento morale a Giobbe, III, XIV, 41. Città Nuova Editrice/2, Roma 1994, pp.389-391.


Certe scelte hanno prorpio bisogno della luce di Dio che non si può fare altro che invocare con l'intensità della preghiera!

Nessun commento: